Torta salata con farina di ceci e riso (senza glutine)

Cercavo la ricetta giusta per fare una torta salata in poco tempo, senza dover ricorrere ad impasti pronti confezionati, finalmente dopo averci riflettuto un po’, ho trovato quella giusta! Oltretutto ricordo che, gli impasti già pronti, oltre a contenere tanto burro o peggio margarine, contengono una buona dose di conservanti e stabilizzanti, quindi…. questa ricetta  non è solo per i celiaci, ma la consiglio vivamente a tutti! Tra l’altro, la combinazione dei suoi ingredienti, rende questa torta salata senza glutine, molto ricca di proteine, contenute sia nella combinazione riso-ceci, che in altri ingredienti come l’uovo. Potete gustarla anche come piatto unico senza avere nessun senso di colpa per la vostra linea  e la dieta, anche perchè  a basso indice glicemico!

Le verdure che ho utilizzato ovviamente potete cambiarle usando quelle che più vi piacciono e soprattutto di stagione!

Ricetta:

(x 4persone)

tempo di preparazione: 40 min

Per l’impasto:

200 gr di Farina di Ceci

sale qb

50 gr di Farina di RisoIntegrale

1 cucchiaio di Aceto di Mele

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

1 bicchiere d’acqua tiepida

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Per il ripieno:

Sale qb

500 gr di verdura fresca: porro, zucchine, carote, friarielli.

1 cucchiaio raso di Zenzero in Polvere

1 pizzico di pepe

1 pizzico di origano

1 cucchiaio di parmigiano

100 grammi di mozzarelline di capra

1uovoQuesta non è la solita torta salata senza glutine fatta con impasti già pronti che si trovano al supermercato!

Mangiare senza glutine, richiede un piccolo sforzo nel variare i tipi di carboidrati che inseriamo nella dieta, altrimenti ci si ritrova a mangiare, sempre e solo mais e prodotti industriali.

Fate cuocere al vapore le verdure.

Setacciando le farine, unitele in una terrina. Aggiungete il sale ed il bicarbonato e mescolate con cura; in seguito l’olio, facendo la stessa cosa. Aggiungete pian piano l’acqua mescolando (deve risultare una crema fluida e morbida). Integrare il cucchiaio di aceto mescolando bene.

Riscaldate il forno a 180° statico

Mettete una parte dell’impasto in una tortiera di diametro max 24 cm, con un foglio di carta forno sul fondo, lasciando circa 1/4 da parte, infornate per 15 min.

Prendete le verdure cotte e mettetele in una ciotola grande in modo da poterle mescolare comodamente. Aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne l’uovo e mescolate bene.

Quando le verdure saranno fredde aggiungete l’uovo e mescolate di nuovo.

Quando la base della nostra torta sarà pronta, togliamo dal forno ed alziamo la sua temperatura a 250 °. Ungiamo con olio i bordi della tortiera ancora calda, spalmiamo il resto dell’impasto tenuto da parte sui bordi inclinando la tortiera per non farlo scivolare tutto verso il basso (dobbiamo creare il bordo della torta), facendo in modo da creare un bordo omogeneo come altezza e spessore. Infornate subito per 10 minuti.

Lasciar raffreddare per 15 minuti, dopo versiamo le verdure che abbiamo condito precedentemente  e livelliamole bene all’interno della tortiera. Infornate per 10 minuti e lasciate riposare per altri 10 a forno spento.

Servire e tagliare quando sarà tiepida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *